MDaemon Release Notes

MDaemon Server v21.5 Note sulla versione

MDaemon 21.5.1 - 14 dicembre 2021

INFORMAZIONI SPECIALI

[16456] Le opzioni di posta su host con MDaemon Private Cloud sono ora disponibili. Per saperne di più, visitare: http://www.altn.com/Products/MDaemon-Private-Cloud/.

MODIFICHE E NUOVE FUNZIONI

  • [25395] MDRA: l’ultima visualizzazione ora viene ricordata per le sessioni scadute, ma non per le sessioni da cui l’utente si è disconnesso.
  • [25396] Webmail: modificati tutti i riferimenti dell’accesso a Sign-in.
  • [25397] Tema Pro: aggiunte le opzioni Visualizza origine e salva origine alla vista e all’anteprima del messaggio.
  • [25248] Filtro contenuti: aggiunto il supporto alle macro per l’azione “Aggiungi un allegato”.
  • [23758] Tema WorldClient: aggiunta un’opzione “Usa data formattata automaticamente" in Opzioni | Personalizza | Impostazioni Posta in arrivo. Quando l’impostazione è disattivata, le date dell’elenco messaggi vengono visualizzate come nel tema LookOut.
  • [25474] Temi LookOut e WorldClient: ora gli utenti possono selezionare e copiare testo dalla descrizione comandi degli eventi nella vista del calendario. Per copiare, si può utilizzare la combinazione CTRL + C.
  • [25283] Webmail: aggiunte delle opzioni in Opzioni | Calendari che attivano le descrizioni comandi degli eventi e consentono di modificare il tempo per cui il cursore deve restare posizionato sull’elemento affinché venga visualizzata la descrizione comandi.
  • [25328] Tema Pro: aggiunta una casella di controllo “Preferiti" da attivare/disattivare in Impostazioni | Cartelle, nella finestra di dialogo Opzioni cartelle.
  • [25426] Tema Pro: aggiunta una casella di controllo per la sovrascrittura nella vista dell’elenco documenti.
  • [25393] Tema Pro: aggiunta un’opzione per allegare documenti ai messaggi nella vista di composizione.
  • [17687] DSN: aggiunto il supporto per la macro $RECIPIENT$ ai file DSNFail.dat e DSNDelay.dat personalizzati.
  • [24960] Filtro contenuti: aumentato il limite dei caratteri totali per tutte le voci aggiunte all’elenco delle esclusioni Allegati.
  • [25171] MDRA: aggiunta la versione 16.1 alle limitazioni dei protocolli ActiveSync.
  • [25478] Tema Pro: apportati dei miglioramenti alle prestazioni.
  • [25624] LetsEncrypt non elimina più il file di registro a ogni avvio.
  • [25643] LetsEncrypt: è possibile aggiungere -SkipPortCheck alla linea di comando per ignorare il controllo delle porte.
  • [25644] LetsEncrypt: aggiunta la possibilità di copiare i file di verifica su un percorso esterno

ERRORI CORRETTI

  • [25386] corretto Webmail: agli utenti non veniva più richiesto se desideravano attivare le notifiche desktop in Firefox
  • [25133] corretto AntiVirus: ClamAV visualizza un errore quando si esegue la scansione di un file di zero byte
  • [25258] corretto DSN: le macro nel testo del messaggio DSN personalizzato non venivano elaborate come da messaggio
  • [25469] corretto XMLAPI: l’operazione CreateUser consentiva la creazione di alias per un account già esistente
  • [25499] corretto un possibile blocco di MDaemon.exe correlato alla memorizzazione in cache della ricerca in LDAP del gateway
  • [25523] corretto MDRA: la rimozione di un client ActiveSync poteva involontariamente rimuovere le impostazioni del client a livello di account
  • [25515] corretto il tema Pro: se si faceva clic su Impostazioni avanzate si aprivano due finestre
  • [25492] corretto MDRA: l’aggiunta di più di una cartella pubblica all’azione di copia di una regola del filtro contenuti provocava un errore nella denominazione
  • [25532] corretto MDRA: nel percorso per l’aggiunta di un allegato si dovevano utilizzare le barre invece delle barre retroverse
  • [25454] corretto MDRA: in Non filtrare i messaggi più grandi dell’impostazione, venivano visualizzati i KB invece dei MB
  • [25505] corretti i caratteri non ASCII che non venivano codificati correttamente quando venivano esportati a una rubrica LDAP
  • [25564] corretto il tema WorldClient: il collegamento Modifica nella casella visualizzata al passaggio del mouse non conteneva tutte le informazioni dell’evento
  • [25434] corrette le opzioni “Sostituisci 'From:'" della lista di distribuzione che non elaboravano correttamente l’intestazione From
  • [23721] corretti i messaggi della lista di distribuzione che in alcuni casi non utilizzavano le impostazioni dello smart host corrette
  • [25573] corretto MDRA: se si inserivano delle virgolette (") nel nome di una regola del filtro contenuti i risultati non venivano visualizzati nell’elenco delle regole
  • [25543] corretto ActiveSync: gli account senza diritti di accesso poteva ricercare i contatti pubblici
  • [25577] corretto ActiveSync: quando si cercavano i contatti pubblici potevano verificarsi dei blocchi del sistema
  • [25607] corretto il tema LookOut: dopo il ridimensionamento della finestra del browser potevano verificarsi dei blocchi del sistema
  • [25609] corretto MDRA: la condizione “se l’intestazione dell’oggetto contiene" veniva modificata nell’intestazione definita dall’utente
  • [25610] corretto un possibile arresto anomalo di MDaemon quando la lista bianca del vaglio dinamico conteneva un indirizzo IP non valido
  • [25629] corretta l’Indicizzazione messaggi: la manutenzione non riusciva quando il file messages.mrk non esisteva
  • [25616] corretto MDRA: non era possibile aggiungere/rimuovere le esclusioni degli indirizzi del risponditore automatico in base all’utente
  • [25619] corretto il tema Pro: Ricordati di me non funzionava dopo il riavvio del server
  • [25563] corretto il tema Pro: le lingue della cassetta postale non cambio quando si sceglie una lingua diversa
  • [25628] corretto il tema Pro: si verificavano perdite della memoria quando si utilizzavano finestre esterne
  • [25634] corretto il tema Pro: gli utenti con nomi di cartelle troppo lunghi non potevano vedere il conteggio dei nuovi messaggi
  • [25639] corretto MDRA: l’accesso veniva negato quando si modificava la partecipazione a un gruppo
  • [25621] corretto ActiveSync: le cartelle potevano non sincronizzarsi a causa dell’errore "ImapMrk: Intestazione file danneggiata”
  • [25641] corretti i tentativi di MDaemon di inviare di nuovo il messaggio quando si verificava l’errore del socket 10053 all’uscita dall’invio
  • [25653] corretto MDaemon che non tentava di accedere al server DNS successivo dopo il rifiuto di una query di record A
  • [25655] corretto Spam Filter: Sa-Update.exe non scaricava gli aggiornamenti

MDaemon 21.5.0 - 9 novembre 2021

INFORMAZIONI SPECIALI

[24475] L’intestazione “X-MDOrigin-Country”, che il vaglio località può aggiungere ai messaggi, ora contiene i codici paese e continente a due lettere come da ISO 3166 invece dei nomi completi di paese e continente. Aggiornare gli eventuali filtri configurati per la ricerca di valori specifici in questa intestazione.

[24943] Con la ridenominazione del tema Webmail Mobile in Pro, è possibile che si verifichino effetti indesiderati per gli utenti che utilizzano il tema Mobile con la funzione Ricordati di me attivata. Tali utenti potrebbero scoprire che non possono più aprire gli allegati. Per risolvere il problema, è sufficiente disconnettersi e rieseguire quindi l’accesso.

NUOVE FUNZIONI PRINCIPALI

[21032] PASSWORD DELLE APP

Le password delle app sono password lunghe generate casualmente che possono essere configurate per l’accesso sui client al posto della password dell'account utente. Se utilizzate insieme all'autenticazione a due fattori, supportata da MDaemon Webmail e Remote Administration, possono contribuire a proteggere un account dagli accessi non autorizzati. Le password delle app sono supportate dai server SMTP, POP, IMAP, ActiveSync, WebDAV e XMPP di MDaemon.

Le password delle app sono attivate per impostazione predefinita. Si possono disattivare in Account | Impostazioni account | Altro | Password. L’autenticazione a due fattori si può richiedere opzionalmente per gli utenti che attivano le password delle app (attivata per impostazione predefinita). La schermata dei servizi Web nell'editor degli account e nei modelli degli account prevede un'autorizzazione “modifica password delle app", attivata per impostazione predefinita. La schermata Impostazioni nell'editor degli account e nei modelli di account consente di specificare se utilizzare una password dell’app per accedere all'account utilizzando uno dei protocolli supportati, opzione disattivata per impostazione predefinita.

Gli utenti possono gestire le password delle app in Webmail, in Opzioni | Sicurezza o in Remote Administration, in Account personale | Password delle app. L'interfaccia utente visualizza un elenco delle password delle applicazione dell'utente, con il nome, l'indicatore di data e ora, l'indicatore di data e ora dell’ultimo utilizzo e l'ultimo indirizzo IP utilizzato. Le password delle app si possono creare, rinominare ed eliminare (revocare). La password di un’app viene visualizzata una sola volta, quando viene generata. Se si smarrisce la password, è possibile eliminarla e generarne una nuova. È necessario generare una password dell’app diversa per ciascuno dei client dell’utente. Se l'utente smette di utilizzare un client o perde un dispositivo, è necessario eliminare le password delle app. Come misura di sicurezza, tutte le password delle app di un account vengono eliminate quando la password dell'account viene modificata.

MODIFICHE E NUOVE FUNZIONI

WEBMAIL

  • [24438] Il tema Mobile è stato ridenominato Pro.
  • [13407] Aggiunto il link Annulla iscrizione accanto all’indirizzo Da quando in un messaggio è presente l’intestazione List-Unsubscribe. Questa caratteristica si può disattivare in Impostazioni | Personalizza.
  • [20461] Aggiunta la possibilità di importare i messaggi e-mail nell’elenco messaggi corrente.
  • [24087] Tema Pro: aggiunti i token Cross-Site-Request-Forgery per transazioni più sicure. Questa funzionalità è disabilitata per impostazione predefinita. Per abilitarla mediante MDRA, passare a Principale | Impostazioni Webmail | Server Web e attivare l’opzione “Usa token Cross-Site-Request-Forgery".
  • [22154] Tema Pro: aggiunta un’opzione in Impostazioni | Personalizza per l’attivazione della modalità Scura.
  • [24133] Tema Pro: aggiunto un link a “Traccia il mio pacco" nei messaggi aperti. 
    • I numeri di tracciamento dei corrieri osservati per impostazione predefinita sono quelli USPS, UPS, OnTrac, FedEx e DHL.
    • Il file di configurazione predefinito è \MDaemon\WorldClient\package_tracking.json
    • Gli amministratori possono aggiungere altri corrieri creando un file \MDaemon\WorldClient\package_tracking.custom.json utilizzando lo stesso formato del file di configurazione predefinito.
    • Sono necessari almeno un nome di servizio, un URL di tracciamento e un’espressione regolare valida.
    • Includere i nomi dei servizi che potrebbero essere riportati in un messaggio per ridurre le possibilità di falsi positivi.
  • [24124] Aggiornata l’integrazione con Dropbox per l’utilizzo di refresh_token fornito da Dropbox per la riconnessione degli utenti senza interazioni con la finestra di dialogo OAuth. Quando l’access_token scade, Webmail tenta di utilizzare il refresh_token per ottenere un nuovo access_token. Le impostazioni non più necessarie sono state rimosse dalla pagina dell’app cloud. L’amministratore NON deve apportare alcuna modifica all’app Dropbox su Dropbox.com. 
  • [22940] Tema Pro: aggiunto un misuratore di solidità della password.
  • [24192] Le richieste Cerca tutto/Sottocartelle non eseguono più la ricerca nelle cartelle non sottoscritte quando queste sono nascoste.
  • [23501] Aggiunta la casella di controllo “Salta ricerca" per escludere cartelle specifiche dalle richieste Cerca tutto/Sottocartelle.
  • [24151] Aggiunta un’impostazione in Remote Admin che consente di nascondere la casella di controllo Ricordati di me dell’autenticazione a due fattori.
  • [24186] Aggiunto un effetto sfocato per lo sfondo quando la sessione utente scade.
  • [24207] Tema Pro: aggiunta la finestra di dialogo Layout elenco messaggi al browser di dimensioni più piccole. Viene visualizzata solo l’impostazione Densità elenco messaggi.
  • [24165] Aggiunta una funzionalità Cc e Ccn automatici in Impostazioni | Componi.
  • [20666] Aggiunta un’opzione in WorldClient\Domains.ini [Default:Settings] PreventComposeWithAlias. L’impostazione è disattivata per impostazione predefinita.
  • [20172] Tema Lite: aggiunto il salvataggio automatico della bozza del messaggio alla vista Componi.
  • [23221] Tema Pro: aggiunto il registratore vocale.
  • [17966] Aggiunta un’opzione alla vista Opzioni | Cartelle per consentire agli utenti di ignorare le cartelle dei contatti nelle ricerche a compilazione automatica. L’opzione è stata aggiunta anche al menu contestuale.
  • [24222] Tema Pro: aggiunta la funzionalità di presentazione immagini per la vista messaggio.
  • [24209] Tema Pro: aggiunta una vista scheda per l’elenco dei contatti.
  • [9877] Aggiunta una voce del registro di Webmail per User-Agent quando un utente esegue l’accesso.
  • [20852] Aggiunta una notifica nella vista Componi quando un destinatario locale ha attivato la risposta automatica.
  • [20994] Tema WorldClient: aggiunta l’icona di una graffetta agli eventi con allegati.
  • [24474] Le dimensioni massime degli allegati sono di 25 MB per le nuove installazioni.
  • [24492] Tema Pro: spostato il pulsante “nuovo elemento" dalla barra degli strumenti allo spazio sopra l’elenco delle cartelle per le dimensioni desktop.
  • [24493] Tema Pro: aggiunta un’icona con il segno più accanto a “Personale" per la creazione di un nuovo calendario nella vista corrispondente.
  • [17840] Tema Pro: aggiunta una descrizione comandi dell’evento con opzioni di modifica e invio di un messaggio e-mail a un partecipante.
  • [24679] Tema Pro: ora la barra di ricerca è sempre visibile nelle finestre del browser larghe almeno 1200 pixel.
  • [20414] Tema Pro: aggiunta una finestra di dialogo che consente agli utenti di rimuovere un contatto dalla lista nera quando lo si aggiunge alla lista bianca e viceversa.
  • [24725] Tema Pro: aggiunto un messaggio d’errore che segnala gli errori che si verificano quando si crea o rinomina una cartella.
  • [6309] Tema Pro: aggiunto il supporto per le note HTML in Eventi, Contatti, Attività e Note.
  • [24796] Tema Pro: sostituito l’editor HTML corrente (CKEditor) con Jodit.
  • [24955] Tema Pro: modificata la vista di base dell’intestazione in modo che venga visualizzato l’indirizzo e-mail del mittente.
  • [25262] Modificata l’azione cartella “Elimina tutto" in “Svuota cartella"
  • [25260] Tema WorldClient: aggiunti i pulsanti “Modifica password" e “Modifica e-mail di ripristino" nella pagina Sicurezza
  • [25358] Tema Pro: modificato il pulsante di aggiornamento per i conteggi di tutte le cartelle
  • [24526] Webmail: i messaggi vengono inviati alla porta MSA di MDaemon (587) per impostazione predefinita invece che alla porta SMTP (25).

REMOTE ADMINISTRATION (MDRA)

  • [16302] Aggiornato l’avviso per l’affidabilità dell’host del dominio locale per evitare che l’host del dominio locale venga aggiunto quando si sceglie "No".
  • [11289] Aggiunta la possibilità di trascinare il contenuto delle regole dei filtri. I pulsanti per copia, modifica ed eliminazione ora sono su ciascuna delle regole.
  • [24088] Aggiunti i token Cross-Site-Request-Forgery per transazioni più sicure. Questa funzionalità è attivata per impostazione predefinita. Per disattivarla, passare a Principale | Impostazioni Remote Admin | Impostazioni e deselezionare “Usa token Cross-Site-Request-Forgery".
  • [24167] Aggiunto un misuratore di solidità della password ad alcuni dei campi per le password.
  • [24151] Aggiunta l’opzione “Attiva l’opzione Ricordati di me dell’autenticazione a due fattori" a Webmail e in Remote Admin in base al dominio in Impostazioni | Domain Manager | Modifica | Impostazioni Webmail e in Principale | Impostazioni Webmail | Impostazioni.
  • [14331] Aggiunti i report IP bloccati e IP rifiutati per il vaglio dinamico.
  • [24239] Aggiunte le viste Gruppi e Tipi di client in ActiveSync.
  • [24255] Aggiornate le pagine ActiveSync | Diagnostica e Regolazione.
  • [24278] Aggiunto l’utilizzo del browser per grafici e tabelle del sistema operativo in Report | Traffico | Statistiche di accesso a Webmail.
  • [10444] Aggiunti i pulsanti per aprire una finestra popup e cercare utenti e gruppi da aggiungere a una lista di distribuzione in Principale | Liste di distribuzione | Modifica | Nuova. Solo gli amministratori di dominio e globali possono accedere ai pulsanti.
  • [24847] Aggiunte le opzioni di cancellazione del solo account in Principale | Account personale | Client ActiveSync e in ActiveSync | Gestione client.
  • [15277] È stata aggiunta la possibilità di modificare i registri. Ora viene registrata qualsiasi modifica apportata mediante Remote Administration.
  • [25000] Aggiornata la funzionalità Richiamo messaggio per farla corrispondere all’interfaccia grafica di MDaemon.
  • [25050] Aggiunta l’opzione “Estrai allegati da winmail.dat” in Sicurezza | Filtro contenuti | compressione.
  • [25267] MDRA: aggiunta la lingua slovena a MDaemon Remote Administration

ALTRO

  • [24220] Aggiunto il supporto per SMTP Command Pipelining (RFC 2920). MDaemon invia i comandi MAIL, RCPT e DATA in batch invece che singolarmente, in modo da migliorare le prestazioni su collegamenti di rete a latenza elevata. Il pipelining SMTP è sempre attivato per le connessioni in ingresso. Viene attivato per impostazione predefinita per le connessioni in uscita, ma si può disattivare impostando [Special] UseSMTPPipelining=No in \MDaemon\App\MDaemon.ini.
  • [24252] Aggiunto il supporto per SMTP CHUNKING (RFC 3030). CHUNKING consente il trasferimento di messaggi non orientati alla separazione delle righe. Per impostazione predefinita l’opzione è attivata per le connessioni in ingresso, ma disattivata per quelle in uscita. Gli avanzamenti riga semplici nei messaggi ricevuti vengono convertiti per impostazione predefinita in ritorni a capo. Le impostazioni predefinite si possono modificare impostando [Special] SMTPChunkingInbound=Yes/No, SMTPChunkingOutbound=Yes/No e SMTPChunkingAllowBareLF=Yes/No in \MDaemon\App\MDaemon.ini.
  • [24247] Filtro contenuti: aggiornato l’elenco degli allegati con restrizioni predefiniti.
  • [21277] XMLAPI: aggiunto il supporto per i report/modifiche delle impostazioni da Impostazioni/Impostazioni server/Registrazione.
  • [24386] Le voci di avvio/arresto di ActiveSync Server vengono scritte nel registro di sistema di MDaemon.
  • [24089] ActiveSync: le notifiche di messaggio danneggiato vengono inviate meno spesso.
  • [24221] Clustering: aggiunto il supporto per la sincronizzazione dei promemoria dai nodi secondari.
  • [24714] Vaglio dinamico: aggiunta l’opzione per la registrazione dei dati di posizione mediante i codici ISO invece dei nomi.
  • [23746] Vaglio dinamico: migliorata la logica utilizzata per ignorare i tentativi con password identiche.
  • [24817] XMLAPI: aggiunto il supporto per l’impostazione AlwaysSendMeetingUpdates di ActiveSync.
  • [24881] XMLAPI: aggiunto il supporto per la creazione del file del semaforo.
  • [19329] MDaemon Instant Messenger: migliorata la funzionalità di chat di gruppo con l’aggiunta della possibilità di selezionare più amici di chat per le chat di gruppo. Inoltre è stata aggiunta l’opzione di accettare le richieste delle chat room.
  • [24665] Interfaccia grafica di MDaemon: il vaglio località è dotato di una nuova funzione per i casi in sui sia stata aggiunta l’intestazione “X-MDOrigin-Country” ai messaggi. La funzione è attivata per impostazione predefinita.
  • [2118] Filtro contenuti: aggiunta l’azione della regola per aggiungere un allegato al messaggio.
  • [25200] Interfaccia grafica utente di MDaemon: è stata aggiunta un’opzione per consentire o impedire l’accesso con gli alias in Account | Impostazioni account | Alias | Impostazioni. L’opzione è attivata per impostazione predefinita.
  • [25315] MDaemon Connector è stato aggiornato alla versione 7.5.0.
  • [24667] Il testo del messaggio di conferma recapito (in \MDaemon\App\Receipt.dat) è stata modificato in modo da utilizzare la macro $HEADER:X-RCPT-TO$ invece di $RECIPIENT$, per evitare la divulgazione dell’indirizzo e-mail effettivo a cui fa riferimento un alias.

ERRORI CORRETTI

  • [24238] corretto il server SMTP che consentiva i comandi fuori sequenza
  • [24276] corretto il tema Pro in cui l’elenco delle cartelle veniva aggiornato in modo incoerente
  • [24353] corretto MDRA: non era possibile disattivare l’opzione “Invia notifica di aggiornamento modifica solo se non riuscito”.
  • [24297] corretto il tema Pro: l’icona info nella finestra di dialogo popup Layout vista messaggi non doveva essere presente
  • [24491] corretti Webmail e MDRA: la password monouso dell’autenticazione a due fattori era riutilizzabile
  • [24712] corretto il tema Pro: la casella di compilazione automatica restava visualizzata
  • [24711] corretto il tema Pro: errore di sessione scaduta quando si eseguiva la disconnessione
  • [24700] corretto il tema Pro: il fuoco non si spostava sul corpo del messaggio quando si rispondeva a un messaggio
  • [24719] corretto Webmail: MDaemon inviava il messaggio di riunione accettata da un utente errato quando l’accettazione avveniva nella vista Calendario
  • [24787] corretto MDRA: si verificavano problemi con l’impostazione “Usa HTML" all’aggiunta di un piè di pagina o nell’intestazione del messaggio
  • [24822] corretto il tema Pro: era impossibile aprire un nuovo messaggio dopo aver utilizzato Maiusc+Canc per eliminare un messaggio in modo permanente
  • [24814] corretto MDRA: l’attivazione di un gruppo in un account non causava l’applicazione del relativo modello selezionato
  • [24800] corretto Webmail: i risultati della ricerca nelle e-mail non venivano eliminati quando si selezionava un’altra sezione in Webmail
  • [24795] corretto il tema Pro: l’importazione di eventi o contatti richiedeva molto tempo e l’utente non riceveva alcuna informazione sull’avanzamento dell’operazione
  • [24909] corretto MDRA: l’editor di dominio riportava un nome host SMTP vuoto per gli amministratori del dominio
  • [24859] corretto il tema Pro: onSpam non funzionava nella finestra dei messaggi esterna
  • [24925] corretto il Server XMPP che non creava correttamente le chat room
  • [24864] corretto Webmail: dopo la rimozione di un allegato, la nota nel corpo veniva codificata erroneamente per le versioni in lingua non ANSI di MDaemon
  • [24632] corretto ASMCUI: la linea di comando conteneva ancora le opzioni XMLAPI anche se veniva selezionato il metodo /ImportFile
  • [24513] corretto ASMC: quando si importavano i contatti, venivano create voci GUID e Modified duplicate.
  • [24634] corretto ASMC: venivano create solo cartelle delle caselle di posta per i tipi di cartella specificati durante la migrazione
  • [24279] corretta l’interfaccia grafica di MD: i contatori di ripristino del nodo radice non azzeravano i contatori del vaglio dinamico o di ActiveSync
  • [24433] corretta l’interfaccia grafica di MD: quando si faceva doppio clic su Account/ActiveSync veniva visualizzata la finestra di dialogo errata
  • [24617] corretta l’interfaccia grafica di MD: le finestre di dialogo Account ActiveSync e Client in Domain Manager in alcuni casi visualizzavano il dominio errato
  • [24350] corretto Clustering: in alcuni casi si verificavano dei blocchi quando si spostavano le code della posta
  • [24618] corretto Clustering: di verificavano errori irreversibili all’avvio in alcuni casi
  • [24930] corretto Webmail: i cookie per la sessione richiesta non erano validi quando si scaricavano file PDF in Chrome
  • [24949] corretto MDRA: era impossibile modificare un dominio con caratteri maiuscoli nel nome del dominio
  • [24966] corretto MDRA: era impossibile salvare lo script di risposta automatica nel modello
  • [24992] corretto il tema Pro: gli indirizzi di e-mail molto lunghi causavano l’overflow del contenitore nel campo A della vista Componi
  • [25015] corretto MDRA: il collegamento degli allegati non veniva disattivato quando si attivava il clustering
  • [25021] corretto MDRA: si verificavano degli arresti irreversibili quando si faceva clic su “Limita l’accesso alla cartella di MDaemon ad amministratori, operatori di backup e sistema"
  • [25097] corretto MDRA: il filtro di Account Manager non visualizzava gli account di MDaemon Connector
  • [25083] corretto il tema Pro: gli elenchi di contatti, attività e note non venivano aggiornati quando si creava un nuovo elemento
  • [25081] corretto il tema Pro: DefaultFromAddress non veniva utilizzato nella vista Componi
  • [25077] corretto MDRA: nelle impostazioni Quote alcuni valori che contenevano caratteri giapponesi venivano visualizzati come danneggiati
  • [24980] corretto il tema LookOut: il pulsante dei messaggi “Mostra posposti" non eseguiva alcuna operazione
  • [25132] corretto Webmail: le cartelle di lista bianca e lista nera non venivano rigenerate se accidentalmente eliminate dall’utente
  • [25075] corretto MDRA: azioni di registrazione eseguite sui messaggi dalle pagine Code
  • [25172] corretta l’utilità di aggiornamento AV: la casella di controllo Invia notifica se le definizioni dei virus non vengono aggiornate derivava il valore da CyrenAV
  • [25179] corretto il tema Pro: quando ci si disconnetteva e rieseguiva quindi l’accesso, le opzioni di attivazione/disattivazione dell’autenticazione a due fattori apparivano invertite
  • [25189] corretto il tema Pro: l’e-mail dell’amministratore di dispositivo TFA smarrito non funzionava
  • [25176] corretto AV: quando veniva rilevato un virus in winmail.dat il file winmail.dat veniva rimosso dal messaggio invece di impostare la quarantena del messaggio
  • [25188] corretto AV: la scansione non riusciva con i file Winmail.dat che contenevano allegati con caratteri speciali
  • [25192] corretta l’elaborazione DMARC che veniva ignorata per alcuni messaggi
  • [25234] corretto il problema del possibile arresto anomalo di MDaemon.exe durante la generazione del messaggio e-mail di riepilogo della coda di quarantena
  • [25237] corretto il tema Pro: non era possibile inviare un messaggio senza oggetto
  • [25273] corretto di XMLAPI: Crea/Aggiorna utente non impostava il valore NTAccount quando specificato
  • [25086] corretto MDPGP: si verificava un errore di CRC non valido durante la decrittazione di determinati messaggi
  • [25256] corretta la rimozione del tag del server remoto dal messaggio DSN, che poteva causare il mancato recapito
  • [25263] corretto il tema Pro: le stringhe nel menu di scelta rapida della cartella non erano tradotte
  • [25266] corretti i temi WorldClient e LookOut: se si importava un file ics con migliaia di eventi sembrava non accadere nulla
  • [25266] corretti i temi WorldClient e LookOut: se si importava un file ics con migliaia di eventi sembrava non accadere nulla
  • [25261] corretto Webmail: alcuni messaggi in HTML non venivano visualizzati correttamente
  • [25269] corrette le vulnerabilità di Webmail - XSS
  • [25305] corretti gli aggiornamenti delle riunioni che creavano dei duplicati in Outlook se un account che utilizzava MDaemon Connector era impostato per l’elaborazione automatica delle richieste di riunione
  • [22378] Corretto MDMigrator che non riusciva ad esportare il messaggio, pConvSess->MAPIToMIMEStm non riuscito [0x80070005] in WriteMimeMessage
  • [25317] corretto il tema Pro: non era possibile eliminare i risultati della ricerca dopo l’apertura dell’e-mail
  • [25243] corretto MDRA: la ricerca nei messaggi in alcuni casi non trovava le parole che contenevano caratteri non ASCII
  • [24763] corretto Webmail: gli allegati degli inviti alle riunioni non venivano visualizzati correttamente in Outlook
  • [24934] corretta l’interfaccia utente grafica di MDaemon: le modifiche di Traduzione intestazioni non venivano salvate
  • [25217] corretta l’interfaccia utente grafica di MDaemon: Domain Manager consentiva di creare un dominio con lo stesso nome di un gateway disabilitato
  • [25090] corretto il mancato aggiornamento degli amministratori della lista di distribuzione dopo il cambio del nome di un dominio
  • [23962] corrette le ricerche SPF che non riuscivano per alcuni record SPF con più righe
  • [25285] corretto l’aggiornamento del solo primo valore dell’elenco Ultimo accesso quando si inviava un messaggio a più liste di distribuzione
  • [24331] corretto Monitoraggio AD che sostituiva i caratteri con dieresi minuscoli con lettere maiuscole
  • [24189] corretto il mancato inoltro a un indirizzo di invio della cartella pubblica
  • [25352] corretto un possibile blocco in MdMbSrch.dll durante l’indicizzazione di nuovi elementi di posta
  • [25351] corretto il tema WorldClient: il numero di telefono dei contatti non veniva visualizzato correttamente quando era presente una parentesi o un segno più
  • [25343] corretto il tema WorldClient: quando si impostava un invitato come Opzionale, questo tornava allo stato di Richiesto dopo il salvataggio
  • [25353] corretto ActiveSync: la ricerca in tutte le cassette postali non restituiva alcun risultato
  • [25078] corretto il Filtro contenuti: gli allegati limitati non venivano messi in quarantena
  • [25346] corretto il tema Pro: diritti di visualizzazione dei messaggi, era impossibile ridimensionare la finestra di anteprima con FF
  • [25354] corretto il Filtro contenuti: l’opzione “Comprimi allegati del dominio locale in uscita" non funzionava
  • [23299] corretta la lista bianca STARTTLS che non veniva rispettata in tutti i casi
  • [25359] corretto il tema Pro: IE11: gli utenti visualizzavano una schermata vuota
  • [23055] corretto il contatto pubblico di un account che in alcuni casi non veniva eliminato quando lo si impostava come privato utilizzando un modello
  • [25365] corretta l’interfaccia utente grafica di MDaemon: la casella di modifica della password di Condivisione dominio non consentiva l’immissione di un numero di caratteri sufficiente
  • [25372] corretto il tema Pro: quando si faceva clic con il pulsante destro su un messaggio nell’elenco dei messaggi e si selezionava Spam/Non Spam il messaggio non veniva spostato
  • [25369] corretto l’uso eccessivo della CPU in MDaemon.exe quando si verificava una particolare firma DKIM
  • [25268] corretto il Filtro contenuti: il pulsante “Applica” per l’esclusione di mittente/destinatario protetto da password era disattivato quando si rimuoveva la voce
  • [25383] corretto MDRA: quando si modificava l’appartenenza a un gruppo, le finestre si sovrapponevano all’ultimo account dell’elenco
  • [23168] corretto il Filtro contenuti: "Aggiungi una firma aziendale" con HTML poteva causare un errore della firma DKIM
  • [25201] corretti gli errori di connessione ATRN che si verificavano in Elenco richiesto STARTTLS
  • [25407] corretto il richiamo dei messaggi che non riusciva per i messaggi nella coda Differiti senza destinatario
  • [25451] corretto Webmail: CKEditor è stato aggiornato alla versione 4.16.2 per risolvere alcune vulnerabilità
  • [25526] corretto il possibile arresto anomalo in MDaemon.exe
MDaemon è marchio registrato di MDaemon Technologies, Ltd.
Copyright ©1996-2021 MDaemon Technologies, Ltd.